Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2013

Prezioso come...

"completato dal cinturino in acciaio inox massiccio."

Percarità uno vende quello che ha e i metalli impastati con il sangue non sono certo preziosi quanto assassini, però mi sembrava che una volta erano massicci solo altri metalli.

Mi farò uno spuntino di pane massiccio con pappone dolive massiccio mentre ci penso su tutto bubbo.

Troppo massiccio e bubbo!

L'inizio piccolo

L'inizio della propaganda per l'euro B è un po' piccolo ma ben scoperto. Forse cerano crepe nella propaganda sull'euri cheppure era martellante? O forse è che siccome per via che l'euro B è un grasso aiuto allo stato [QUALE CHE SIA] e una discreta rapina per gli spettatori paganti allora la propaganda non è tanto accurata?

Comunque sene parla con il solito sensounicismo della propaganda e anche con quell'indispensabile sventolare di stracci colorati. Infatti l'euro B richiede di rafforzare tantissimo la propaganda nazionalista, anche per cercare di far sparire che comprare il vile prodotto del bieco straniero vuol dire non avere i soldi per farlo neanche di striscio.

Vediamo, intanto si mira bene come la caduta sia bubba, anzi
Troppo bubba!

Protezione cuponazzo

Quelli dei cuponazzi mandano che pagando (e tanto) ti fanno guidare un macchinone sul ghiaccio che fa freddo ma così come fanno i bubbi, senza andare da nessuna parte se ho capito la cosa.

E dice che il macchinone è "con gomme chiodate".
 A memi pare bubbo ma è anche che la meccanica nonla capisco.

Perché le gomme del macchinone dovrebbero essere chiodate? Tanto quello che conta è che siano larghe, ben spesse e soprattutto messe su tutti i lati!

Troppo bubbo!

Nil cronos sed bubbus abbondantia

Non riesco ancora a rialzare la testa dalle cose e appuntarmi le bubberie che piovono da tutte le parti.

Mami appunto solo che un capitolo del mai scritto "De bubbinis eloquentia" dovrei dedicarlo ai sentimenti delle bubbe dello spam.

Ad esempio io mai ho provato insofferenza aspettando una mail, come dice la bubba che "Aspetto una risposta con insofferenza.".

Se uno ci pensasse sene caverebbe un complesso di sentimenti che sono diversi da quelli che non sono bubbe dello spam macche sono a loro modo coerenti ed organizzati. Insomma sentimenti ma come di un altro vocabolario, cioè di un'altra anima.

Sotto lo spam batte un cuore bubbo, anzi
Troppo bubbo!