Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2016

Non saper cercare ma sapere cosa cercare

La sera miravo dei pampini che si aggiravano con le torce elettriche nel pratino.

Opinavo che fossero dei poveretti rimbambiti dal fatto che i genitori non gli lasciano usare il cellulare ecche quindi non sapevano come si buscano i tali virtuali.

E invece è staltato fuori che volevano mirare l'andamento dei tassi!

Ma poveretti, non sanno comunque come cercare le informazioni, ma almeno volevano un dato sensato!

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

Qualcuno capisce o fa finta?

Ogni tanto mi chiedo se fanno tutti finta o se davvero sono così bubbi da non capire.

La questione non è irrilevante perché incide direttamente sullo studio della bubbità nelle sue varie forme che qui viene trattato in modo accurato e illuminato. Massè poi fanno finta allo non dovrebbero rientrare tra i bubbi e allora non capirlo genera un errore nella valutazione della bubbità.

La questione è quella di perché ci sono le telefonate ma che vogliono vendere le cose tra le pizze nonostrante il registro che non ti chiamano, che non ti fai scrivere ma sull'elenco e tutto.

La risposta se uno capisce è:
- perché il consenso dato negli anni passati, anche a aziende che non esistono più o che sono state assorbite e tutto resta valido nei secoli dei secoli ed è di fatto impossibile revocarlo.

La risposta se uno fa finta o se è bubbo è:
- cè quello del registro e tutto, sono i bubbi che sbagliano e non si avvalgono delle crocette.

Ma non dalla risposta si capisce la bubbità, anche se è facil…

Meno quattro punto zero

E' bubbo osservare come anche il più grande cantore della deindustrializzazione talora poi dica le cose ma che, non considerandole abbastanza dal punto di vista del bubbo, non si capiscono nella loro bubbità.

Miravo a un articolo ma che spiega la corrente rivoluzione industriale a chi si sia distratto negli ultimi anni, o viva in posti sfigati dove noncè, o si sia chiuso in un armadio da qualche anno, e non la capisca.

Cè qualche commentario intelligente ma uno che è semplice mami ha interessato e melo appunto:
"no parece que de momento se hayan producido cambios suficientes como para hablar de una revolución económica clásica, con aumento del empleo y grandes expansiones."

In passato ho preso ingiro dei tradizionalisti che stanno li a guardare i grafici e a aspettare il crescimento occupazionale dato che ovviamente noncè e nonci sarà.
Però non consideravo che per un tradizionalista una rivoluzione industriale è associata per definizione a tale crescimento occupazionale …

Povero ma come?

Era qualche mese che non miravo a un supermercato ma delle pizze e, pur senza ancora la caratteristica chiarezza di pensamento che contraddistingue il Bubboni, una cosa l'ho percepita.

Il supermercato delle pizze è sempre più povero.

Già in passato avevo notato diversi segnali ma diversi:
- cibi prossimi alla scadenza scontati
- contrasto tra vino a meno di un euri al litro e accessori per vino costossismi nella stessa corsia
- confezioni piccole con un costo al litro altissimo ma un costo unitario basso
- meno promozioni per quantità elevate
- marca propria e marche bianche che cambiano ruolo e peso

Ma adesso cè un nuovo abbassamento che non capisco del tutto.

Alcuni segni sicuri sono:

- incremento dei cibi specifici per i poveri, es. patatine, cibi quasi scaduti, prodotti con ingredienti di scarsa qualità (es. oli improbabili), ecc.
- incremento del peso dei non mangerecci di bassa qualità (questo anche per scomparsa dei negozi specializzati ma con un forte passaggio a prodotti …

Fidati cretini

Più vedo le pizze e meno capisco i pizzaioli. Minteressa sapere delle date ma future e allora guardavo quello che votano sionno. Ma la data è democratica e quindi il partito deve capire quando gli conviene ma di più.

Mai non si può (non so perché, ma pare che sia così), quello per rubare i soldi l'hanno fatto, quello di mettere i loro amici alla grancassa anche, non resta che guardarsi il calendario e puntare l'augusto dito.

Ora, se ho capito, l'idea per esprimere meglio i valori democratici sarebbe che la data sia più tardi possibile in modo da poter fare più propaganda che si può.
Cioè per il partito la propaganda è una cosa che se cenè tanta riesce esattamente in quello che vuole.

Che cene sia già tanta è fuori discussione e quindi quello che già prima pensavano che la propaganda era utile è chiaro, ma qui l'idea sembra proprio di livello neurologico.

Siccome solo un cretino voterebbe quello che dice il partito, il livello della propaganda deve essere così alto da r…

Scarsi e affamati

Un po' ci spero che quando si parla delle notizie ma personalizzate ci sia il settaggio che toglie tutta la spazzatura reativa al cosiddetto "sport", tanto più se legato a traffici chimici, mafiosi e criminali.

E invece, qui nel passato, siamo ancora a quando l'allenza tra supidità naturale e artificiale fa che se cè un articolo sulle truffe che danno i soldi è attorniato dalle pubblicità dei cravattari che danno i soldi.

Però, vedendo il lato bubbo delle cose poi ci sono delle immaginette come quella qui e allora uno non può non ridere.

Poi nonnè che so se fanno vedere quelli che sono caduti in acqua durante le gare coi canotti precedenti e li ripescano o se sono quelli del canotto che si pescano nuovamente qualcosa per il pranzo, ma comunque sembra bubbo. A patto di non sapere di che cretinanta si tratta.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

Je suis moules frites

Anche Bubboni sostiene la campagna di cui l'immaginetta, nata dopo la drammatica decisione di privare quasi 2 milioni di persone della loro festa (e non so quante moules della loro vita e tonnellate di patate del loro albero) per timore di attentanti ma terroristici.

Mentre per le moules e le patate probabilmente non cè comunque da festeggiare, le reazioni a questa fase della guerra sono ancora varie e qualche spazio di residua umanità resta, come il ridere della propaganda bellica e della stupidità militare.

Ma sarà complicato poi discriminare con chiarezza di pensamento tra quei provvedimenti tesi a comunicare ai terroristi che siamo già rincretiniti così e che non serve diffondere non so che altre cretinate rispetto alla visione altra e superiore che è sotto il ridere del saggio.

Mi segno ancora una caratteristica di questa fase. Così come una volta se morivano mille cera l'indicazione seccera qualcuno della nazione tale ora per ogni morto cè se è terroristico o solo pazzo…