Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2017

Mezzi e mezzi

"Ci sarà una moltiplicazione dei gestori telefonici, a tutto vantaggio della concorrenza e delle tasche degli utenti."


Questa solenne bubberia evidenzia un passaggio oramai completato della propaganda e vale la pena di non perderselo dato che nessuno potrà contraddirlo direttamente senza incappare nel principio della redutio ab rationalitatis.

La bubberia è che la concorrenza da mezzo è diventata direttamente un valore che quindi, come il cioccolato o i carciofini, più cenè meglio è, isso fatto.

Nella realità l'unico effetto certo della moltiplicazione dei gestori telefonici è l'aumento dello spam. Le tasche degli utenti ne hanno un beneficio solo se i nuovi gestori vogliono, in barba alle leggi vigenti, guadagnare meno di quelli precedenti o se hanno una ricetta segreta per spremere il limone che, dicono le sacre leggi dell'economia, quando esiste davvero dura necessariamente  poco.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

Secondo le pizze

Ohh, tra i altri video usciti c'è anche quello delle pizze seconde.

L'ho mirato ma anche tenendo conto che Bubboni non è esattamente un patriota, e che guarda le pellicole pizzaiole con i sottotitoli in pizzaiolo, il video delle pizze seconde è rivelatorio di una diversa comprensione delle cose rispetto agli altri.

In generale mancano due elementi essenziali:
- il richiamo alli gnoranza del primo venditore di armi in carica;
- la ridicolizzazione dello stile comunicativo 'mericano, con le sue parole povere, ripetute ed esaltate all'infinito in modo da raggiungere chi si ritiene avere una capacità intellettuale particolarmente limitata, che sarebbe il popolaccio.

Così dalla satira si passa allo sberleffo, non solo quando si parla del tale ma anche, e soprattutto, quando si parla delle pizze.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

Bubboni secondo

Attualmente i stati nazionali sono e vogliono essere delle specie di distributori di buoni sconto, interpretando così la funzione di redistribuzione della richezza i poveri e falsi invalidi che il regime neoliberista comunque gli tollera. Viceversa le altre funzioni statali sono svolte direttamente dalla mafia, dalle grosse società (tra cui rientrano alcune aziende-partito), dai burocrati e dai stagisti che fanno i siti istituzionali e che se non mettono una cosa quella cosa non esiste proprio.

Quindi si capisce che tutte le balle sul decreto ma che non si entra in realità sono leggi stabilite dalle compagnie aere cheppoi sono loro che non imbarcano. E tutti i giudici ma grossi non contano nulla rispetto all'omino che ti caccia dal gate o che pesa la valigia. Ovviamente le compagnie aere dicono che c'è una legge ma dello nu (ma fanno anche le leggi oltre ai soldi?) che dice di no. E, altrettanto ovviamente, nessuno stato muoverebbe un dito per i diritti. Al più i stati non mi …