Passa ai contenuti principali

Officium feminam

Già mi ero appuntato che una delle attività di propaganda internazionale dei assassini dell'ETA consisteva che in cada paese di propaganda e per cada uditorio uno (volenteroso ed onesto ma non troppo informato) ritrovasse le sue keyword e i suoi pregiudizi. Quindi cera che erano di sinistra e antiliberisti o più a destra e conservatori a seconda del posto che cera la propaganda.

Fin qui intristisce ma era la loro strategia internazionale, ben finanziata e anche ben studiata. Infatti si poggia su due pilastri della comunicazione che sono la conferma dei pregiudizi e quello che (derivato dalla guerra fredda) che gli amici dei miei nemici sono miei nemici, che i nemici dei miei nemici sono miei amici e via combinando secondo le logiche senza testa e senza morale ma ben applicate.

Infatti la logica da usare in questi casi è sempre quella di rifiuto delle armi e basta. Uccidi? Fai attentati? Allora sei mio nemico, sia che tu sia uno nazione democratica (che è facile), sia una dittatura (che già trovarla è un lavoro) o un gruppo che sembrava tanto buono e bello. Perché nell'uso delle armi e dell'assassinio cè tutto quello di cui sono nemico, dalla disumanizzazione alla militarizzazione delle teste, dal periodico assassinio dei "traditori" per le scalate di potere interne all'uso dei soldi e dei finanziamenti a fine privatissimo e tutto.

Così mi ha dispiaciuto leggere un articolo che, nel dire sistematicamente ed accuratamente il contrario, a me fa capire che non bisogna necessariamente mangiare pintxos e kokotxa per usare certe strategie di soddisfacimento dei pregiudizi dell'uditorio mentre si propaganda un esercito.

Ma uno è il punto più acuto della propaganda, comune e condiviso con tante altre formazioni che usano la stessa logica di morte e di guerra perennizzata dall'interesse di varie generazioni di armati, ed è quello del ruolo della donna.

Quando la propaganda militare cita il ruolo della donna, che è sempre tanto bello e utile, allora è come se uno andasse in giro con la bandiera "sono bubbo!". E' bubbo, anzi

Troppo bubbo!

P.S.: Per taluni uditorii vanno meglio i pampini che la donna, ma sempre con gli stessi intenti. [LUNGO ELENCO DI CATEGORIE DI TIPICA MARGINAZIONE] non li ho visiti usati ma chissà, magari in futuro, anche loro potrebbero essere utili histrumenta laboris per le varie propagande di morte.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il punto 4

Uno potrebbe opinare che la dichiarazione ma non la legge nessuno e effettivamente le prime frasi sono tali da scoraggiare qualsiasi ipotesi di proseguire a perdere tempo.

Mami pare bello che in un testo che ha lo scopo preciso di non dire nulla e quindi di piacere a qualsiasi politicante, vicino o lontato chessia dalle lezioni, ecco in un testo così hanno avuto la pazienza di alabare l'industria bellica, di augurarsi nuovi conflitti con morti altrui e di sognare che un giorno anche i partiti di "sinistra" possano essere pacifisti perché tutta la spesa di guerra  "è decisa dall'Europ*, non da noi".

Insomma nel male di un testo spazzatura ecco che sorge il bene di una pappatoria politica ed economica ma di livello europ*. Certo qualcuno ci mette di morti, ma questo è solo un limite alla lungimiranza non un crimine che qualcuno si sia dato pena di condannare o, almeno, di mirare.

E così il blabla contro questa istanza di europ* resta alle lagnanze precedenti …

In stile

Ho cambiato lo stile ma in modo più bubbo.
Ora ogni parola sembra chissàcchè, più grande, più vuota, circondata da più spazio ma colorato.

Insomma lo stile ma contemporaneo.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

Cercasi?

Tutti i periodici cè quello della lettera per riprendersi la sovranità dei bevitori di thè.
Però non trovo quanto pagano le spie e come.

Infatti è ovvio che, come si usa tra nazioni ed enti democratici, sarebbe assurdo andare a una trattativa senza avere comprato delle spie. E' vero che sono abbastanza bubbi da scrivere tutti i trattati (e quanti ne scrivono!) coi piedi, senza prevedere bene che se uno si ficca in una cosa ma che non può uscire è e sarà pericolosissimo, però non prenderei neppure in considerazione di trattare senza l'illusione di avere delle informazioni extra.

Ma non riportano i prezzi e se li pagano ma coi soldi o passaporti o cosa.
Però di una cosa si può essere certi: le spie vorrano essere pagate come ma per tirarsi fuori dagli enti che trattano, certi che loro che possono scegliere non vogliono essere sudditi di simili strutture.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo - 

P.S.: Bubboni è ovviamente disponibile a sostenere le trattative…