Passa ai contenuti principali

Il piciurillo va in alto

Ohh, ho succeduto in una operazione che nonnlo sapevo ma molti la considerano impossibile e che sarebbe poi di cambiare una lampadina ma della macchina.

Evvero che era quella sx perché per la dx molti uomini saggi consigliano di comprarsi una macchina nuova, ma comunque anche per sx si va da chi consiglia l'elettrauto a chi riporta che l'elettrauto manda dal concessionario perché ci sono delle molette che venivano prodotte a mano da uno, pare, in oriente e che i sicari della fabbrica delle auto lo hanno ucciso dopo aver fatto scorta e il segreto delle mollette ora lo sanno solo i demoni e nessuno, a parte il concessionario, le ha e senza la macchina esplode dopo pochi metri lasciando semivivo solo quello che paga le rate.

Allora mi appunto qui come si cambia:
- si cerca di capire che lampadina serve. Il manuale dell'auto è di solo qualche centinaio di pagine (quello dell'aradio è separato) e quindi non ha spazio per scrivere la lettera e il numero che individuano le lampade necessarie;
- si guardano i video. Non servono perché riguardano solo modelli in serie limitata che hanno le luci nell'ottava dimensione ma comunque danno uni dea della faccenda e dei problemi;
-  si aspetta che non faccia freddo e che poi uno ha tempo o sene frega (4 mesi bastano);
- si fanno una montagna di foto. praticamente arrivati qui ogni singolo passaggio si fa un video a 10000 fps;
- si ruota la molletta che lo spiegano i video, si toglie il coperchietto;
- qui poi non vede più nulla perchè il coso è tutto dietro, ma connla macchina delle foto si riesce a continuare il video;
- si toglie il coso;
- si sfila il cavo e si mette la nuova lampadina ma senza le mani;
- si infila dovera che i cavi sono torti che si capisce ma
  IL PICIURILLO VA IN ALTO
- poi si chiude e tutto.

Ora io mi chiedo spesso quello della fattorizzazione dell'universo.

Se uno prende un libro ene calcola ma la sh allora se cambia anche un punto allora la sh è distinto. Continuando con tutti i libri dell'universo e anche degli altri universi allora tutto viene un numero anche grosso. Se il numero nonnè quello allora i libri sono diversi.

Se uno è intelligentissimo (e il numero è grosso) allora si scrivono tutti i libri con un solo numero ma grosso.

Poi arriva uno bubbo prende questo numero e lo butta.
E importa chessi siano persi tutti i libri di tutti gli universi?

Ovviamente no, tanto si rifanno tutti senza fatica, ma solo a patto che l'informazione che IL PICIURILLO VA IN ALTO si conservi anche semmai il manuale, la carta delle lampadine, le tichette della macchina o un disegnino sul coperchietto labbiano mai contenuta o la potranno mai contenenere.

Troppo bubbo!

Commenti

Post popolari in questo blog

Il punto 4

Uno potrebbe opinare che la dichiarazione ma non la legge nessuno e effettivamente le prime frasi sono tali da scoraggiare qualsiasi ipotesi di proseguire a perdere tempo.

Mami pare bello che in un testo che ha lo scopo preciso di non dire nulla e quindi di piacere a qualsiasi politicante, vicino o lontato chessia dalle lezioni, ecco in un testo così hanno avuto la pazienza di alabare l'industria bellica, di augurarsi nuovi conflitti con morti altrui e di sognare che un giorno anche i partiti di "sinistra" possano essere pacifisti perché tutta la spesa di guerra  "è decisa dall'Europ*, non da noi".

Insomma nel male di un testo spazzatura ecco che sorge il bene di una pappatoria politica ed economica ma di livello europ*. Certo qualcuno ci mette di morti, ma questo è solo un limite alla lungimiranza non un crimine che qualcuno si sia dato pena di condannare o, almeno, di mirare.

E così il blabla contro questa istanza di europ* resta alle lagnanze precedenti …

In stile

Ho cambiato lo stile ma in modo più bubbo.
Ora ogni parola sembra chissàcchè, più grande, più vuota, circondata da più spazio ma colorato.

Insomma lo stile ma contemporaneo.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

Quei piccoli cambi

Opinavo che i periodici, con la soppressione dei inviati e di qualcuno che capisce di cosa si parla, si limitassero a ricopiare e a tradurre i comunicati ufficiali e le relative balle.
Ma ora opino che usino delle fonti diverse, probabilmente per doveri di maggiore standardizzazione.

Quello dell'incontro del capo dei wuster con in re dei commerciati d'armi infatti è stato accuratamente descritto riportando e omettendo con una uniformità notevole. Nonmi stupirei se i cultori delle notizie ma false avessero una bella occasione per provare i loro algoritmi e denciassero la prensa per il crimine di "stupidità aggravata dalla standardizzazione" che credo ci sia in tanti stati, almeno a giudicare dal numero di stupidi e dal fatto che riportano le stesse balle con impressionante precisione.

Ma mirando alla fonte mi ha colpito molto questa frase:
"I am also here in my capacity as [ORGANIZZAZIONE EVERSIVA] president.  You know that we will be hosting the [ORGANIZZAZION…