14 gennaio 2015

Calcolandolo bene
"[CERVELLO ELETTRONICO] può fare 2,5 miliardi di calcoli al giorno" 

Sapendo che una singola CPU di 10 anni fa era da 11 miliardi di operazioni al secondo mi sembrava raro che un comunicato stampa strombazzasse che con 1 miliardo di costi di sviluppo e 18 processori a 8 core facessero (un quarto * 86400) dei calcoli.

E invece sembra vero.

E' il primo comunicato stampa tecnico, su un sitio tecnico, che strombazza una cretinata solenne, simbolo del fatto che il laureato pizzaiolo che ha scritto l'articolo non solo confonde calcoli con transazioni ma non ci capisce assolutamente, integralmente, completamente, nulla.

Un nuovo livello nel cammino verso la bubbità.

Troppo bubbo!

2 Comments:

Blogger Rob ^ e ^ rto said...

Egregio Dott. Onor. Ing. Comm. Bubboni, il sito vogliamo il sito, non può lasciarci così, nel limbo, anche noi piccoli nerd pizzaioli vogliamo gioire sulla matematica elementare!
Cordialmente suo
[NOME COGNOME]

14/1/15 15:40  
Blogger Bubbo Bubboni said...

Caro bubbo, non serve lottare contro le forme della libertà di pensamento contemporanea inserendo link impossibili.

Metti in un motore di ricerca a tua scelta un pezzo della frase originale e trovi tutto. Scrivilo in bubbinglis e trovi il comunicato originale (che è pure interessante. Almeno io quei concetti che tu compri un diavoletto di Cartesio e partono fino a 40 transazioni per capire e memorizzare quanto sei bubbo, nonlo sapevo).

Grazie per il commentario.

Bubbamente,
Bubboni

16/1/15 20:43  

Posta un commento

<< Home