Passa ai contenuti principali

Previsio propagandi

Non voglio opinare su chi sarà il vecchio coglion* perchè dipendendo da una trattativa privata e non dalla logica o dalla necessità sarebbe puro azzardo e non indagine di bubbità, fermo restando che le caratteristiche proprie dovrebbe averle anche questa volta.

Invece opinavo su come la propaganda di partito gestirà due cose non banali:
- i soldi alla guerra;
- l'accordo con quello che, anche se cisene dimentica facilmente, sarebbe il nemico.

Il primo punto è il più incerto per la previsione. Nel passato, ad occhio che mi ricordi, ci sono stati quello della responsabilità, i obblighi, è l'ultima volta, i sostanziali cambiamenti e la fine della guerra vicina. Solo che questa volta cè la preponderanza della questione economica che non lascia spazio alle tradizionali e consolidate cretinate.
Si potrebbe rigirarla a favore (con la guerra mangiano tot lavoratori) ma non è poi facilissimo, prima che minimamente credibile.
Mah, forse la strategia migliore è accusare tutti di essere antipatriottic* e via al saccheggio. Però temo addirittura che lo spirito patri* possa ricevere degli aiutini all'ultimo minuto. Anche perché mi pare che visualizzare la massa di denaro da rubare in ciò che viene sottratto pur essendo dovuto sia facile e lasci il segno.

Il secondo è più facile ma ha la sua complessità. In definitiva anziché la TV gratis, che opinavo, si potrebbe andare al salvacul* di garanzia incambio di governo e allontamento di uno che a me sembra un sommo idiota ultraliberista ma che tutti opinano che sia un ottimo candidato a prendere il potere cacciando l'attuale sommo idiota ultraliberista. Sono due punti nobili e meritevoli. Però il salvacul* è facile da fare e non vedo problemi ma la propaganda ha più possibilità diverse.
Ok, cè la propaganda quella attuale, dopotutto è anni che cè l'accordo, ma opino che sarà necessario un cambio per via delle forze esterne che ultimamemente sene avvantaggiano troppo.

Così mentre i bitcoins hanno cambiato le basi dell'economia e del diritto degli stati nazionali, mentre avanzano le idee di leggi scritte dal popolo e di votazioni permanenti, mentre tutto cambia anche la più remota e preistorica delle propagande sembra, nel suo piccolo, dover mutare foss'anche impercettibilmente. E non può che essere bubbo, anzi

Troppo bubbo!

Commenti

Post popolari in questo blog

Il punto 4

Uno potrebbe opinare che la dichiarazione ma non la legge nessuno e effettivamente le prime frasi sono tali da scoraggiare qualsiasi ipotesi di proseguire a perdere tempo.

Mami pare bello che in un testo che ha lo scopo preciso di non dire nulla e quindi di piacere a qualsiasi politicante, vicino o lontato chessia dalle lezioni, ecco in un testo così hanno avuto la pazienza di alabare l'industria bellica, di augurarsi nuovi conflitti con morti altrui e di sognare che un giorno anche i partiti di "sinistra" possano essere pacifisti perché tutta la spesa di guerra  "è decisa dall'Europ*, non da noi".

Insomma nel male di un testo spazzatura ecco che sorge il bene di una pappatoria politica ed economica ma di livello europ*. Certo qualcuno ci mette di morti, ma questo è solo un limite alla lungimiranza non un crimine che qualcuno si sia dato pena di condannare o, almeno, di mirare.

E così il blabla contro questa istanza di europ* resta alle lagnanze precedenti …

In stile

Ho cambiato lo stile ma in modo più bubbo.
Ora ogni parola sembra chissàcchè, più grande, più vuota, circondata da più spazio ma colorato.

Insomma lo stile ma contemporaneo.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

Quei piccoli cambi

Opinavo che i periodici, con la soppressione dei inviati e di qualcuno che capisce di cosa si parla, si limitassero a ricopiare e a tradurre i comunicati ufficiali e le relative balle.
Ma ora opino che usino delle fonti diverse, probabilmente per doveri di maggiore standardizzazione.

Quello dell'incontro del capo dei wuster con in re dei commerciati d'armi infatti è stato accuratamente descritto riportando e omettendo con una uniformità notevole. Nonmi stupirei se i cultori delle notizie ma false avessero una bella occasione per provare i loro algoritmi e denciassero la prensa per il crimine di "stupidità aggravata dalla standardizzazione" che credo ci sia in tanti stati, almeno a giudicare dal numero di stupidi e dal fatto che riportano le stesse balle con impressionante precisione.

Ma mirando alla fonte mi ha colpito molto questa frase:
"I am also here in my capacity as [ORGANIZZAZIONE EVERSIVA] president.  You know that we will be hosting the [ORGANIZZAZION…