29 luglio 2020

Politica del tempo
Quando il principale commerciante darmi del mondo ha detto che facendo meno test cerano meno contagiati tanti ne hanno scioccamente riso.

Ma allora perché i periodici pizzaioli mettono i dati ma in evidenza settanto tanti nonne ridono scioccamente?

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -
Dubbi lavorali


Ho sempre pensato di poter fare qualsiasi lavoro, da quelli più banali come il neurochirurgo a quelli più difficili come il progettista di diavoletti di Cartesio.

Ma vedendo che non riesco a seguire un lancio ispaziale senza l'avanti veloce perché mi annoio alla cuenta atras mi sono dato conto che forse lo stronauta mi peserebbe gravitariamente.

Vabbé, nonnè che non potrei farlo mami annoierei in modo fantaiscientifico.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -
Musica nel next normal
Mi sono dato conto che i due che cantano chemi piacciono sono
- uno con la testa avvolta da bende tipo antichi egitti
- uno, che io credevo che fosse così, mappoi mi hanno esplicato che indossa una maschera con la testa di scimmia.

Insomma ambi hanno la mascherina. Ed è normale.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

15 luglio 2020

Da un timore alla ltro.
Ho mirato le previsioni economiche ma riviste.

Io temevo che il calo era tale cheppoi i poveri gridavano tutta la notte per la fame e non riuscivo a dormire con i angeletti.

Invece risulta mada accurati calcoli di autorevoli enti, che il prossimo anno ci sarà un crescimento economico talmente forte ma talmente esagerato ma talmente improvviso che non riuscirò a dormire per la massa di TIR e lavoratori che vanno e vengono notte e giorno e battono con i martelli e fanno cose ma con le manine.

Mah, speriamo cisia spazio per dormire, per una ragione o perla ltra.
Cheppoi dormendo non si sente neanche tanto la fame.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -
Il valore dell'amicizia in tempi duri
Mi ha fatto piacere vedere che in tempi per taluni duri, come quelli ma attuali, i sacri valori della micizia, della tutela degli stupidi e della fedeltà mediatica siano tuttora rispettati e dispiegati.

Ho temuto che i morti avrebbero sconvolto questi sacri valori e invece le ossa rotte non hanno inquamente prevalso sulle basi della democratura pizzaiola.

I fatti:
1) 43 scriteriati hanno fatto cadere uno rrendo manufatto malfatto dagli antichi pesandoci sopra o, forse, tirando da sotto o simili.
2) conil crollo del turismo e delle conomia una povera famiglia amica si ritrovava con un business decadente e rischioso e poca liquidità exportabile o meglioinvestibile.
3) un allegra banda di burocrati aveva fatto un contratto dagnino per chili strapaga e sfacciatamente benevolo per la famiglia amica e ora magari qualcuno sene accorgeva.

I risultati:
1) lo rrendo manufatto è stato rifatto in modo, se possibile, ancora peggiore e più deturpante. Le feste per i morti sono comunque allegre e garantiranno una gita al mare periodica per qualunque politicante che abbia voglia di focaccia e pesta pesta, ma buona non quella collolio di giracolzpalmsintetico dei barattoli.
2) i amici sono rimborsati del loro business e gonfiati di soldi liquidi oltre il limite dello schifoso, macche potranno usare per altre attività in questo ispecifico momento più sicure e con migliori prospettive, chessò vaccini, mascherine, diavoletti di cartesio mada rredo. Così, da buoni amici ed investitori, convertono in liquidità con gran vantaggio ed allegria.
3) nessuno ma neppure lontanamente siso gna di chiedersi ma ipoteticamente perché un cittadino non può fiatare se lo stato gli fa una legge oppressiva ma un contratto con i amici può essere fatto in modo così svantaggioso per uni e vantaggioso per altri. Nessun burocrate è stato sacrificato per la sua azione criminale e nemmai lo sarà anche grazie a tanti che tengono il collo ben torto e gli occhi ben foderati.

Insomma affermare i sacri valori è sempre più difficile, ma cisi può riuscire fino al punto che tutti i periodici, giustamente, cantano le lodi dei principi che tanto bene hanno operato contro i mali oscuri che venivano dallo ltre tomba.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

15 giugno 2020

Cronovirus
Da diverse settimane i dati pizzaioli sono chiari.
Ogni domenica e lunedì ci sono meno casi ma di virus (che i medici, prodomus suias, chiamano giustamente "positivi"). Poi il martedì c'è un piccolopicco.

Forse i astuti ricercatori riescono a far credere al virus ma che sia domenica checcosì ci sono meno pericoli? Almeno tra le pizze.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -

07 giugno 2020

Avanti nel tempo o indietro colla grammatica
"Il pagamento dell'acconto, pari al 50% del dovuto annuo, doveva essere effettuato entro martedì 16 GIUGNO 2020."

Visto il 7 GIUGNO 2020.

Troppo bubbo!
- Leggere bubbo rende bubbo, anzi troppo bubbo -