Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2007

Idee gratis per il progresso

1) Usare i tag RFID e una macchinetta per accoppiare facilmente i calzini spaiati e per non perdere le cose in tintoria, così nessuno la smenezzerà più con la privacy.

2) Nei TV e nei monitor LCD aggiungere l'effetto "spegnimento TV a valvole", basta solo spiegarlo al prgettista cino che non ha mai visto un TV a valvole.

Simboli

Molti bubbi vogliono appendere la/le bandire al cesso, come modo per esprimere disprezzo non solo per il simbolo specifico (magari per questioni territoriali e/o indipendentiste) ma anche per il simbolo "bandiera" in senso generico ed assoluto.

La questione dei simboli è sicuramente complessa dato che, come mi ero già appuntato, la fine dei simboli ha determinato il fatto che l'arte occidentale finisse in un vicolo senza uscita e sublimasse nella pubblicità.

E' facile ipotizzare che nel cervello del bubbo ci sono parti che si occupano solo dei simboli e che passano il tempo a cercare di avere più attenzione e riguardo, un po' come i bubbi che vorrebbero tanto una legge globale per Internet. Così anche loro bubbi politicanti sarebbero riveriti per aver scritto delle belle bubberie ma non locali, mondiali.

Così non mi pare stano che dei bubbi discutano di simbolini elettorali con fervore e non di questioni politiche che per il bubbo sono troppo complesse.

E' un po&…

Info utili al cine

Ho visto il film "Las Trece Rosas", qui c'è una sintesi dei fatti storici relativi.

Il film mi pare fatto bene, "addolcendo" la storia vera in modo che sia più adatta al moderno pubblico però esplicando bene il dramma che hanno vissuto.

Due "tecniche" del franchismo antico sono essenziali perché sono già state impiantate nelle moderne democrature occidentali e sono destinate ad avere ulteriori esempi mano a mano che le "democrazie della precarietà globale" somigliano di più ad un rinnovato nazismo, sempre chiamandosi democrazie e votando ogni tanto, percarità!

- Terrorizzare tutti, sempre e comunuque. Non basta vincere occorre seminare il terrore, far capire bene che tutti sono, sempre e comunque, colpibili. Fino all'ultimo le vittime innocenti cercano una spiegazione razionale, legate come sono al concetto che se c'è una punizione ci deve essere un crimine. Errore!
Gli assassinati a Fallujah erano forse colpevoli? Gli ammazzati ameri-eu…

Scarsità di poli

Uno dei problemi dati dallo strenuo bipolarismo che nasce dal maggioritario, non appena questa bubberia incontra il principio che i nemici dei miei nemici sono miei amici, è il fatto che se un'amministrazione di dx viene criticata chi la critica è di sx. Se poi non è di sx è un problema che la filosofia bubbo-maggioritaria non riesce a risolvere bene.

Altro pilastro da citare in questo post è il fatto che gli amministratori locali e nazionali hanno sempre, sia di dx che di sx, una passione enorme per le bubberie """mondiali""" tipo i giuochi [NOME REGISTRATO di giuochi gestiti da una società mafiosa internazionale] oppure [NOME ALTRO GIUOCO CHE ATTIRA GLI AMMINISTRATORI COME LA MERD* (dal punto di vista delle mosche)]. E' facile dire "si riempono le tasche con queste cose" oppure "cercano di avere la giusta esposizione mediatica per risparmare in campagna elettorale" o anche "hanno i biglietti senza pagare", ma non bas…

Capire un cazz* - La dinamo

Prima nella palestrina c'erano delle cyclette che non richiedevano alimentazione elettrica. Logico! Il circuito elettronico consumerà max max max 20 W, mentre qualunque pedalatina ne produce almeno 50 e può caricare una batteria al piombo senza problemi.

Le nuove cyclette richiedono l'alimentazione elettrica.

Troppo bubbo!

P.S.: Beh, una volta tanto hanno ragione i bubbi nuclearisti. Se manca la corrente non possiamo mica tutti pedalare!

Aiutare per aiutarsi

Che bubbo vedere che gli armati aiutano i popoli lontani!

E quanto è vero che aiutando ci si aiuta!

Però mi pare strano vedere che taluni davvero credono alle balle militariste che vorrebbero che si andasse nei paesi lontani solo per portare cerotti e improbabili infrastrutture cheppoi non ci sono neanche a casa.

E dove sarebbe il beneficio se queste bubberie fossero vere? E noi non se ne avrebbe nessun vantaggio se non una inutile riconoscenza da parte degli straccioni remoti?

Mi pare meglio capire e spiegare perché le pallottole spedite lontano sono come dei piccoli boomerang della felicità che restituiscono soldi, droga e benessere.

Inoltre questo piccolo contributo alla bubbità del mondo serve anche a tenere lontani i profughi a cui non è più permesso di lasciare luoghi già resi felici dagli armati sempre generosi di scandali scoperti comunque dopo qualche anno.

Perà ancora non mi è del tutto chiaro però perché tante nazioni vogliono contribuire alla bubbità tutti nello stesso posto. Ok…

Riciclo caponi devoti

[NOME BUBBO] amm.re delegato in un società pizzaola di videocose, magari per poi passare ad una società pizzaiola di telecose, oppure perché per le telecose il Partito ha proposto un altro nome (tra i soliti noti, immagino).

Alle volte ho l'impressione che le scorte di bubbi grossi si stiano esaurendo e che si debba andare al riciclo non solo delle strategie ma anche delle persone.

Vabbè sempre riciclo è, magari fa bene all'ambiente se non alla società.
Inoltre vedere ai vertici persone devote e fedeli è sempre ispirante per i valori della concordia e dell'armonia politica.

Troppo bubbo!

Facciamo i nomi giusti

Secondo le agenzie della tapas un bubbo che si chiama "Arkaitz Goikoetxea" avrebbe noleggiato un auto usando un nome falso (io ho fatto Ctrl-C / Ctrl-V).

Mi sono già appuntato quello che penso dell'ETA però... non è che all'agenzia si sono sbagliati a scrivere il nome?

Troppo bubbo!

Capire un cazz*: l'efficienza di conversione

L’auto solare funzionerà con una sorta di grande batteria che permetterà di avere l’autonomia necessaria. La ricarica si farà di notte, parcheggiando l’auto in appositi garage solari, che si caricheranno con la luce del sole durante la giornata.

Troppo bubbo!

P.S.: Qui si verifica anche uno dei principali pregi di ragionare sulla bubbità. Quando un@ e bubb@ come apre bocca dice una bubberia. Sempre, anche quando parla di temi che sembrano essere a prova di bubb@.

S.O. a pagamento

Ora che lo uso un po' posso proprio dire che è una *****!

Però non mi spiego perché nessun sito lo dice, più o meno chiaramente. Bubba censura!

Ci sono dei bachi e delle bubberie senza senso. Ah, come mi piacerebbe impugnare l'alabarda della giustizia e "spiegare" al product manager quello che penso delle scelte sbagliate che hanno fatto!

L'incredibile è che ci hanno """lavorato""" per anni! Seppoi in 20 GB ci hanno messo solo foto zozze mi sembrerebbe corretto ed onesto. Se ci hanno messo del codice sono troppo bubbi.

Mi segno solo una cazzat* colossale tra le mille.
Monitore di sistema. Pannellino dedicato alla memoria. "Errori hardware al secondo".
HARDWARE? E come cazz* li rilevano se la memoria non è ECC? E come li recuperano?
Significato debubbizzato = Page fault al secondo!

Troppo bubbo!

Corsi per caponi

Tra tutti i tipi di valutazione che un bubbo può fallare il bubbo generico cade sempre nella valutazione di chi è migliore del bubbo dato.

Il bubbo non riesce a comprendere il genio, l'eccezionale, l'acuto e quindi scambia queste doti con stupidità, disinteresse, stranezza, droga adicion.

Guardavo dei corsi per caponi e si vedere bene che la più parte dei problemi di un capone medio-cre nascono dal profilo psicologico del capone stesso.

Quindi la domanda è: perché coloro che hanno un profilo psicologico così poco adatto ad essere caponi sono poi caponi che vanno aiutati con i corsi di aiuto ai caponi?

Nella maggioranza dei casi dipende dal fatto che sono stati "tirati su" da mediocri che hanno scelto la persona meno adatta, quella meno pericolosa, quella più riconoscente, quella che passa di lì o quella più simile a se.

Così come l'incapacità di valutare qualcuno che sia migliore è tipica del bubbo lo è il cercare di risolvere dei problemi dal bubbo stesso creati. Da …

Lieti salutiamo

"Il saluto del Presidente in occasione [OCCASIONE] del Gruppo [NOME GRUPPO]
Clicca qui per leggere la lettera del Cav. Lav. Dott. Bubbino Bubberetti"

I vecchi tempi! Che emozione ricevere una mail che annuncia il saluto del Presidente! Come quando sul sito, pelato pelato, c'era il link con il saluto del Presidente eppoi, più moderni, il VIDEO con il saluto del Presidente!

Eppure in tutto questo tempo nessuno si è chiesto se gliene importa a qualcuno del saluto del Presidente che, fortunatamente, non capisce molto di pageclick o di spernacchimenti mentre parla.

E' vera quella vecchia slide che spiega che l'uditorio è interessato:
- pochissimo se si parla concettualmente di se stessi
- poco se si parla praticamente di se stessi
- qualcosina se si parla concettualmente dell'uditorio
- molto se si parla praticamente dell'uditorio

Per cui tutte le presentazioni business iniziano parlando concettualmente di se stessi, in modo da non catturare l'interesse dell'ud…

Motivi bubbi per non compatire gli antichi

Mille sono i motivi per non compatire gli antichi. Mi segno qui due dei più bubbi.

- Mangiavano solo cibo biologico e OGM-free
- L'aria era priva di polveri sottili e l'acqua senza cloro
- Se 1) non era luna piena 2) era sereno
potevano vedere TUTTE le stelle e la Via Lattea (che io non vedo da almeno due anni!)

Però guardando una pellicola ne ho visto uno ancora più bubbo. Il mio (e quello dei famosi consulenti business) accessorio d'uffico preferito è lo shredder. Ebbene un bubbo buttava i fogli da distruggere nel caminetto! Che pratico! Che sicuro!

Troppo bubbo!

Avanzatissimo

"Così avanzato... che praticamente si installa da solo" dice la pubblicità della nuova versione di un sistema operativo.

Ho controllato i conti correnti e ho smesso di fare home banking dal piccì dove ho installato la vecchia versione.

Troppo bubbo!

Tuttinsieme ma con classe

Mah, sembra che la norma che permette le azioni collettive dei bubbini contro le aziende non sia un granché.

Non mi sbatto a cercare e leggere il testo visto che la stampa autorevole non ne parla e quella che ne parla non è autorevole, però voglio segnarmi due cose.

1) Le associazioni dei consumati hanno senso se sono indipendenti. Non solo indipendenti dalle aziende ma anche dalle truppe governative. Però, come altre organizzazioni hanno già fatto, pare che sia meglio puppare soldi certi dallo stato che cercare soldi incerti dai bubbini. Chiaro cheppoi lo stato non si limita a pagare ma compra.

2) Tutto 'sto casino "arriva da un errore di voto del senatore, che dopo essersi accorto dell'esito della votazione si è messo a piangere in aula". Allora è proprio inutile pagare così cari i politicanti. Ecco chi dirige le sorti di pizzaioli: il caso. O, per essere precisi, l'errore.

Troppo bubbo!

Concursare mondiale

Tutti a lamentarsi per un concurso mondiale per programmatori non è aperto alle tastiere solo dei residenti nel paese delle pizze e di un'altra regione.

Tra le pizze i concorsi richiedono una buorocrazia insostenibile per un piccolo concorso mondiale, oltre a doversi nutrire adeguatamente il fisco pizzaiolo.

Come esempio di questa burocrazia si porta che all'estrazione devono assistere un notaio (pizzaiolo) oppure un rappresentante di un associazione di consumatori (pizzaiola).

E tutti a dire che si penalizzano i bubbi programmatori pizzaioli che così perdono l'occasione di competere con altri bubbi programmatori non pizzaioli.

Bubbamente:
1) Il paese delle pizze penalizzerà pure i programmatori ma privilegia due categorie bubbissime quali i notai e le associazioni dei """consumatori""" (ma dove avranno imparato a ficcarsi, retributi, in queste pieghe legali anziché a scontrarsi con i governanti bubbi? Eppure sono mosse che ho già visto fare da qua…

Pregi e difetti

Qualche tempo fa ho letto la finta-notizia di un bubbo che avrebbe sostenuto in una conferenza che quelli con la pelle del colore tale hanno un'intelligenza diversa da quelli con la pelle del colore talaltro. E subito fu clamore bubbi! Poi diversi blog hanno ripreso la fonte originale e spiegato meglio.

Tuttavia un punto è bubbo, è cioè l'idea che "intelligenza" sia una caratteristica positiva e quindi dire che qualcuno ne ha meno o ce l'ha diversa è come accusarlo di avere l'alito che puzza di più o di meno.

In realtà nel mondo bubbo l'intelligenza serve a poco e quel poco non è positivo. Mi appunto qui degli esempi:

- Leonardo da Vinci con il suo CV non sarebbe MAI assunto, neppure come sottoschiavo interinale cu-cu-cu. Intanto non è laureato, poi ha esperienze troppo diverse per essere credibile, non parla inglese, anche l'eventuale esame grafologico (che comunque si fa solo per CV buoni) sarebbe fallito per via che scrive al contrario, potrebbe lavor…

Esempio di arretratezza dell'IT dept. delle aziende grosse

Anche se non sono un appassionato di mail ne conservo qualche GB sparpagliate in 1000 accounts, come tutti.
Considerando che ricevo mediamente il 60% dello spam mondiale, come tutti, non è neanche tanto.
Considerando che mi servono per lavoro i doc di 1000 anni fa e quelli di dopodomani, come tutti, è chiaro che un po' di storage mail fa comodo, come a tutti.

Tuttavia molti IT dept. offrono pochi MB, estesi a qualche MB per i caponi, per lo storage delle mail.

Un noto motore di ricerca ha anche il servizio mail. Offrono 25 GB per utente per 50$ l'anno con uno SLA affatto inferiore a quello che dà l'IT interno di tante aziende bubbe (privacy compresa).

Come già mi ero appuntato si vede bene come chi è più in contatto con l'innovazione deve, per giustificare la propria esistenza, tenersi ben alla larga dall'innovazione.

Troppo bubbo!

Un attimo prima della libertà

Discussione sulla futura libertà in rete presso un organizzazione formata da bubbi democraturatici e dittatori di tutti i tipi.

La delegazione pizzaiola dice che l'idea è quella di una cossuttazione per la rete "nel quale chiunque sia direttamente toccato dai problemi della Rete ha diritto di avere voce in capitolo nei processi che ne determinano la soluzione".

Nei tempi bubbi la libertà consiste nel parlare (non si sa con quale peso) a piacimento PRIMA che il documento sia nella versione finale.

Poi basta, si fa quello che c'è scritto che è democraturatico e chi non ci piace è terrorista.

E' soppressa l'idea che il testo debba raggiungere un qualche fine, tutelare dei certi diritti minimi che gli stati bubbi, censuratori, lobbyzzati, fascisti, criminalizzatori non tollerano.

Troppo bubbo!

Solito morto di politica? No, morto nuovo.

Ammazzato dai nazifascisti un 16enne nella capitale delle tapas.

La manifestazione dei nazi era autorizzata, nell'ambito della confusione democraturatica per cui sembra che gli ideali di violenza e di razzismo abbiano gli stessi diritti di propaganda degli ideali di nonviolenza e di antirazzismo.

La democratura non è "neutra" ma è la negazione (parziale) del nazifascismo quindi o c'è uno o c'è l'altro. Solo che spiace dirlo, cheppoi non sembra bello democratico, e quindi i nazi ogni tanto ne fanno secco uno.

Strano come non sia palese ai democrata che il nazismo si adatta così bene all'attuale fase storica di incertezza. Se si trattase di marketing sarebbe così palese che un hub USB quando tutti hanno un sacco di prodotti USB è un prodotto che si vende.

Forse si aspettano che la democratura soddisfi dei problemi di cui invece, di default, si dimentica. Ad esempio la democratura trascura l'esistenza della TV e di Internet, anche se queste sembrano esistere…

Solito morto di calcio? No, morto nuovo.

Non so molto della cosa e quindi sono nella posizione ideale per appuntarmela.

Mi pare che il calcio sia necessario come fattore "culturale" che rende accettabile l'espressione di violenza settimanale tra i pizzaioli.

Ma, in contesti diversi o in altri giorni della settimana, sarebbe normale avere, in un paese occidentale, migliaia di poliziotti in assetto antisommossa? Sarebbe normale, senza il calcio, tutto quello che viene fatto nelle città pizzaiole perché c'è il calcio?

Questa "normalità ideologica" è l'essenza del calcio armato delle pizze, è quella base mai messa in discussione che giustifica le armi sia della polizia (quando dei cittadini vanno a vedere uno spettacolo a pagamento?) sia dei ""tifosi"".

Soluzione bubba: ripristinare la normalità, quella ordinaria, non quella che da qualche anno sembra essere necessaria perché c'è uno spettacolo, tra tanti, che richiede tot morti l'anno.

In alternativa basterebbe riammettere …

Uffici acquisti a confronto

Titolo di giornale "A [NOME DI CITTA'] imprenditori e cittadini contro il racket"

Questà non è solo una bella notizia ma è anche la sintesi di perché sia sbagliato lamentarsi dei costi della politica. Come già mi ero appuntato, il problema non è il prezzo ma quello che si compra con quel denaro.

A quanto pare con la enorme spesa per i politicanti in quel paese non si compra neppure la loro partecipazione attiva contro la mafia e il racket. Quindi la società civile spende male i suoi soldi, anche se è bello vedere cheppoi riesce a fare qualche bella iniziativa.

E la mafia? Spenderà bene i suoi soldi? Comprerà qualcosa di utile?

Troppo bubbo!

Contro la prossima europeat*

Mi segno qui che ho mandato questa mail, su segnalazione dell'AIIP.

Quello che penso dell'euroburosauro è noto, però è vero che questi bubbi possono fare un sacco di danni in settori che già sono stati abbastanza puniti dalla bubberia degli stagisti in economia che popolano talune istituzioni come [NOMI DI ISTITUZIONI BUBBE MA CHE CONDIZIONANO GLI EUROPOLITICANTI CHEPPOI FANNO LE SOLITE EUROPEAT*].

Non credo che qualche bubbo manderà mai una mail perché finisce qui per sbaglio, al più l'unico effetto sarà che qualche spammer pescherà in automatico le email dei bubbi riportate qui sotto, però ancora spero bubbamente che non ventilino le gengive solo i lobbysti ma, ogni tanto, anche il popolazzo.

Anche se queste idee bubbe non muoiono MAI. Cfr. brevetti SW, censura siti, responsabilità provider, soppressione delle ultime libertà civili rimaste, ecc. Al più si rimanda ma queste bubberie non escono MAI dall'agenda e/o dal web da cui vengono ripescate periodicamente.

Troppo bub…

Meno male che ci sono le tapas!

Domani, con un bel giorno di sole, è la fiesta de la Almudena. Per antica tradizione di una tale chiesa le donne che si chiamano Almudena possono per prime fare un'offerta floreale all'omonimo avatar della madonna.

E' una fortuna della madonna che siamo tra le tapas! Altrimenti l'insieme di
1) donne
2) che vogliono fare un'offerta di fiori
3) che si chiamano Almudena
sarebbe scarsino...

Ad esempio tra le pizze questa bella festa non funzionerebbe, eccosì domani i poveretti non fanno ponte.

Analogamente oggi ho sentito la conferenza di web 2.0 fatta dal senatore responsabile della comunicazione Internet per uno dei partiti delle tapas. Ora, quando uno dice senatore, subito si pensa ad un vecchio coglion* che a tarda notte pigia il punsaltino che il capobastone ha dello di pressionare. Ebbene no! Questo era un bubbo sveglio, competente, capace ma non come il politicante che girava qualche tempo fa e che tutti si pisciavano addosso quando sentivano che un ministro diceva &qu…

Elementi di marketing consumer

Mi manca una esperienza specifica in marketing consumer però qualcosa riesco ad imparare dalle mail di offerte della nota catena di supermercati economici (beh, erano economici prima che salissero i prezzi degli inscatolati e solo perché il pane e il latte fresco non li hanno).

Dunque si tratta di costruire delle "storie", un po' come si usa con i profumi o i vestiti dove si deve proiettare il consumatore in una situzione d'uso.

Esempio della settimana è lampante.

1) cassa di vino (facciamoci un bicchierino)
2) olive (beh, a stomaco vuoto non si può. Dopotutto questo è il paese delle tapas. Ach, non è in offerta la tortilla!)
3) coprisedile """sportivo""" per auto (mah, è più sportivo andare a piedi eppoi dopo la bevuta...)
4) caricabatteria per auto (cazz* non parte. Almeno con il caricabatterie non c'è da spingere)
5) giacchetta impermeabile e scarpe invernali da uomo (non parte proprio e piove! Forse è meglio così visto il bevuto e dato …

Bubbo Bubboni al saloni

Que bello il salone ICT delle tapas! Tutto ottimismo, nuovi prodotti, gnu-linux, web 2.0.

Cose belle:
- cellulare con doppia SIM, ci sono diversi modelli pronti per i distributori. Speriamo che sia la volta buona, cheppoi gli operators si svegliano.
- portafoto digitali, stanno evolvendo bene. Killer natalizio?
- applicazioni e consulenza opensource. E' l'ultima volta che vale la pena di notarlo, ormai è mainstream.
- vendita di pc usati. Ohh, finalmente un po' di riuso sano. Si vede come tra le pizze è impedito stupidamente.
- spazio per educare le imprese delle tapas all'export. E' bello anche il design dell'area dedicata! Anziché le conferenze con i bubbi grossi che blablano hanno messo diversi spazi ristretti (tavolini, salottini, salette) con bevande per parlare con vari bubbi e farsi spiegare le cose. Bello! Credo che le associazioni impresariali e gli enti vari pizzaioli dovrebbero svegliarsi e copiare senza ritegno.
- web 2.0. Beh, spiegato bene è anche bello.…

Inaspettate??

Dice un bubbo:"Ue sorpresa da esodo [AGGETTIVO PER BUBBI I DELLA TALE NAZIONE]"

Sorpresa?? Nessuno l'aveva previsto??

Bubbo Bubboni nel novembre 2006 si era accorto che diversi paesi, pur nella usale retorica europeista (senza chiudere le frontiere, rinnovando i vincoli di amicizia, ribadendo i valori europei, rispettando le grida dell'euroburosauro e tutte le europeat* del caso) stavano approvando delle leggi per bloccare l'arrivo dei [AGGETTIVO PER I BUBBI DELLA TALE NAZIONE].

Novembre 2006!

Bubbo Bubboni l'aveva previsto, i politicanti meno svegli NO!

Troppo bubbo!

Reale web 2.0

Lo so che dicendo così sembro un vecchio bubbo coglion* però a me sti servizi con cui mandi e ricevi birre virtuali agli amici-colleghi-social_network non mi piacciono.

1) mangiano un sacco di tempo
2) mangiano un sacco di dati che non voglio siano gestiti come li gestiscono i 'mericani
3) mi piace poco che tutti i contatti siano li per essere spremuti

Però una cosa buona c'è. Prima, conoscendo bubbi nel mondo """reale""" non nascondevo nome e mail. Viceversa quando mi registravo sui siti bubbi usavo mail di comodo e nomi altrettanto bubbi (se non è reato nello specifico stato, quale che sia il reato e lo stato).

Ora ho capito che nei siti posso usare il mio nome vero, ma quando conosco qualcuno devo usare un'identità già registrata nella social network ma non """reale""".

Almeno così posso restare Bubbo Bubboni e non essere ridotto ad un puntino nella social-network.

Troppo bubbo!

Muro di gomma bubbo

Lo stato ha appaltato un servizio di call center ad una organizzazione di """consumatori""".

(((Boh, chessia una forma di finaziamento interessato/mazzetta?? E chi avranno imparato una siffatta tecnica per cui una organizzazione che dovrebbe difendere e scontrarsi poi viene finanziata da chi dovrebbe essere oggetto delle reclamazioni?)))

Il servizio è scarso.

Mo' con chi mi lamento?

Troppo bubbo!

Medicina bubba

La medicina è una delle aree che più risente dall'ambiente pseudo-pre-scientifico della che caratterizza la moderna vita bubba.

Notoriamente qualsiasi stato non sa come impedire che il medico statale riceva la mazzetta dalle aziende bubbe e prescriva solo farmaci bubbi, dato che aumentare la spesa bellica non aiuta molto il controllo statale in questo campo.

Però nessuno, prescritto un farmaco o sentito un dolorino, non guarda in rete di che si tratta. Anche per verificare che se un bubbo sente mal di testa, nausea e dolori di stomaco gli effetti collatorali del farmaco prescritto sono mal di testa, nausea, dolori di stomaco e sonnolenza.

Soluzione bubba:
- il medico disegna la formula di struttura del farmaco eppoi ciascuno si arrangia da se. Alcuni si sintetizzano la pillolina, altri cercano il generico, altri il marcato, altri usano quello dell'altra volta o chiedono in rete o agli amici.

Siccome la ricetta è scritta in modo illeggibile ciascuno produrrà farmaci diversi e fantas…

Finte-notizie sintetiche

Dice un bubbo "il bilancio militare non può essere ulteriormente limato."
Oh, diciamolo chiaro. La popolazione cresce e c'è più bisogno di uccidere. Solo che il bilancio degli armati è sempre in crescita, anno dopo anno anche senza considerare gli extra fuori bilancio. Vabbé è bubbo e quella di accusare tutti i cose che non succedono è una tecnica nota e già vista.

Però considerando che, dice una delle solite finte-notizie, "l'ex ufficiale dell'Esercito ha ucciso una persona e ne ha ferite altre otto" cosa se ne ricava?

Continua il bubbo dicendo che tutti hanno il "dovere di prepararci a fronteggiare ciascuna di queste possibili emergenze".

Riassumendo:
1) Comprarsi uno scolapasta di protezione a proprie spese.
2) Lasciare che gli armati sparino, altrimenti il bilancio scende.
3) Chi si oppone è bubbo e rientra nel target.

Troppo bubbo!

Che bubba la nuova versione!

Un grande marketing cade sempre in piedi anzi, non cade mai!

Così dopo i banner per dire che era uscita la nuova versione di un sistema operativo a pagamento... ora ci sono i banner per pubblicizzare che si può fare il downgrade alla vecchia versione e che ci sono (di nuovo) i driver per il vecchio sistema operativo.

Che bella la nuova versione! E che bella anche la vecchia!

Troppo bubbo!

Web 2.0 e morte dell'IT

L'IT dept. di qualsiasi grossa azienda è la rappresentazione vivente del principio di conservazione dei dinosauri.

Qualsiasi organizzazione vive prioritariamente per garantire la sua stessa sopravvivenza, morendo sempre con dolore e colpi di coda micidiali. L'IT però è più esposto ai pericoli della morte perché è più vicino all'innovazione.

Così come una volta erano merce rara nelle grosse aziende i floppy, la lavagna luminosa, i lucidi e relativi pennarelli, le stampanti, ecc. oggi lo sono lo spazio mail e disco, le applicazioni web, la dimensione degli allegati, l'ftp per i clienti, ecc.

Così come una volta segreterie e uff. acquisti si impegnavano a non fornire i beni più richiesti oggi l'IT esiste per mettere un prezzo altissimo ai servizi richiesti e quindi giustificare i propri brandelli di esistenza con un budget falsamente in pari.

Il supposto Web 2.0 velocizza tali processi, come dice una rivista o no? Il parere bubbo è che no.

L'IT dept. attuerà sempre per…